Curvando il pene


curvando il pene dopo che lerezione mattutina è scomparsa

L'incurvamento penieno è definito come induratio penis plastica o morbo di Peyronie, ed è dovuto ad una reazione infiammatoria della tunica albuginea, cioè della membrana di rivestimento che avvolge i corpi cavernosi del pene, responsabili dell'erezione.

Il traumatismo genera un processo infiammatorio e una reazione cicatriziale che deforma e retrae il curvando il pene. La reazione cicatriziale che essa comporta determina un effetto di retrazione e di deformazione di vario grado. Diagnosi La diagnosi è spesso effettuata su base clinica e confortata da un'autofotografia del pene in erezione o, in alternativa da un test di erezione farmacologica eseguibile dallo specialista.

curvando il pene stimolazione della prostata durante lerezione

L'ecografia peniena contribuisce comunque ad evidenziare con curvando il pene la sede ed estensione dell'area infiammatoria e consente di indirizzare la terapia più adatta.

Rischi La patologia in questione è comunque benigna e non comporta alcuna evoluzione o rischio per la salute generale, tuttavia è invalidante dal punto di vista psicologico e anche per la qualità della vita sessuale.

curvando il pene quando viene controllata lerezione

Cure e Trattamenti Il trattamento di questa patologia prevede in fase iniziale l'uso di antiinfiammatori per via orale che mirano a ridurre la reazione cicatriziale e la componente legata al dolore. L'informazione presente nel sito deve servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. A cura del.

curvando il pene con unerezione sul testicolo