Crampo al pene


come aumentare il tuo pene gratuitamente

Dopo aver terminato l'espulsione urinaria il bruciore continua per diversi minuti ed molto fastidioso tanto da farmi interrompere qualsiasi azione io voglia fare anche il semplice stare fermo, il più delle volte lo lavo accuratamente solo con crampo al pene ma il bruciore continua. L'origine di queste condizioni è nella maggior parte dei casi infettiva, per crampo al pene da infezioni a trasmissione sessuale, ma tra le cause vanno valutate anche forme autoimmuni, allergiche, precipitate da disfunzioni metaboliche, o più raramente traumi, patologie benigne o maligne della pelle o altro.

In tutti i casi è necessaria una corretta igiene intima, con lavaggio quotidiano del pene con acqua ed eventualmente detergenti, ma il trattamento specifico dipende dalla causa dei disturbi; per questo motivo è opportuno che si sottoponga a una visita andrologica o urologica.

decotto per migliorare lerezione

In relazione al sospetto diagnostico potranno poi essere richiesti esami di laboratorio, in particolare esame delle urine, esame microscopico del sedimento urinario, Test di Meares — Stamey, spermiocoltura, urinocoltura, tampone uretrale o esami di diagnostica ecografica. Se ha un partner fisso è inoltre consigliabile che entrambi vi sottoponiate ad una visita specialistica per evitare la continua ritrasmissione sessuale dell'eventuale infezione.

qual è la dimensione del pene

Ha risposto Maggi Mario.